Ricerca

Archivi della categoria:Media/Pubblicazioni

Media/Pubblicazioni

L’asmac continua a crescere

L’asmac continua a crescere: se nel 2022 avevamo superato la soglia dei 22’000 soci, l’anno scorso ci siamo nettamente avvicinati a quella dei 23’000. Il merito è sia dal visibile impegno dei nostri soci che dalla rafforzata presenza dell’asmac e del corpo medico sui media. Evidentemente, l’asmac attira in particolare i medici più giovani: ora oltre il 10% dei soci ha meno di 30 anni e una quota in costante crescita dei nostri soci è costituita da studenti in medicina. Inoltre, l’asmac si trova in una solida posizione finanziaria per affrontare le sfide dei prossimi anni. Queste e altre informazioni sono ora disponibili nel rapporto annuale finale sul sito web.

Media/Pubblicazioni

Società, salute e scarabocchi

Non solo gli esseri umani creano sistemi complessi, ma anche gli insetti: l’articolo del giornale asmac dimostra in modo impressionante che le formiche si occupano dei loro simili e si prendono cura di loro. In questo numero si parla anche delle due iniziative sulla sanità che saranno sottoposte al voto il 9 giugno. L’asmac raccomanda di votare a favore dell’iniziativa sulla riduzione dei premi e contro l’iniziativa sul freno ai costi. Questi e altri argomenti, come i compiti di un medico capoclinica e la gestione delle foto delle ferite, sono trattati in questa rivista.

Media/Pubblicazioni

Rosa d’ospedale: cercasi modelli per la digitalizzazione

Ogni anno, l’asmac assegna la sua Rosa d’ospedale a un’istituzione che, nell’anno precedente, si sia particolarmente impegnata per migliorare le condizioni di lavoro e di svolgimento del perfezionamento professionale. Quest’anno cerchiamo istituzioni che, nel 2023, si siano impegnate in modo particolare nel campo della riduzione della burocrazia e/o della digitalizzazione. Desideriamo premiare gli ospedali che hanno sviluppato idee innovative per alleggerire il carico di lavoro dei medici, rappresentando così una fonte di ispirazione per altre istituzioni. Vi preghiamo di comunicare le nominazioni alla vostra sezione fino al 10 marzo. (Immagine: utah51, HiroSund)