Ricerca

Orari di lavoro: cifre preoccupanti

11.05.2020

Dal nostro ultimo sondaggio sulla situazione lavorativa dei soci dell’asmac è emersa ancora una volta una realtà poco piacevole. Gli orari di lavoro del 62 percento dei partecipanti continuano a violare le norme di legge vigenti. Mediamente, circa una persona su due resta in servizio più a lungo delle 50 ore consentite. Effettuando la proiezione su un grado di occupazione a tempo pieno, sono in media ancora circa 56 ore. Però: non tutte le ore lavorate vengono registrate. (Immagine: Robert Kneschke/Adobe Stock)

Alle News